International Roller Cup 2015

Rimettere i piedi su un HalfPipe dopo almeno 5 anni è stato intenso. Salendo le scale hanno iniziato a tremarmi le gambe ma non a causa delle vertigini… hanno tremato perché forse, ancora prima della testa, si sono ricordate di quanto fosse duro, faticoso, doloroso ma allo stesso tempo immensamente gratificante affrontare un HalfPipe a testa alta.
Gli anni in Rollerblade a fianco di atleti, compagni di squadra ma soprattutto AMICI sono un segno indelebile che porterò sempre con me con un grande sorriso e purtroppo con un filo di rammarico: nessun sport mi ha più regalato le emozioni che abbiamo condiviso insieme e le emozioni che abbiamo regalato alle migliaia di persone che ci hanno visto volare su quel mostro di 4 metri di altezza in giro per l’Italia.
Grazie Davide Giannoni per l’invito al International Roller Cup#irc2015 ed un abbraccio a tutti gli altri della squadra:Federico Ermolli, Ettore Silvestri, Lucas Brandi, Oscar Turci,Alessandro Galavotti, Elia Bosi Avventura, Francesco Thilo Sili, Michelangelo Gatto ed il grande mangiafuoco Pierpaolo Pighini.

You may also like...

Comments are closed.